La storia di Marzia Cane


marziacane

Nel nome
destino ineluttabile
d’educatrice con medicine a 4 zampe,
non ho ricette e controindicazioni,
unica dipendenza bisogni comprensibili
gettati con garbo tra gli alberi
a scadenze più o meno regolari.

Ed agito una coda di polemiche
a far festa alla sagra del bivio
tra chi giudica non degno di nota
il sorriso che un macchinario mai rileva
e chi predica,
talvolta nel deserto,
la libertà di esprimersi
senza basarsi su un referto.