Le parole incastrate


paroleincastrate

Due parole incastrate
per paura di cadere nel vuoto
al riparo dall’eco dei “mi dispiace”
pronunciati sottovoce
si tengono l’un l’altra con forza
immaginando che appaia un paracadute

Due parole incastrate
per timore di tornare al mittente
spediscono alla bocca
un avviso di giacenza
che in cuor loro sperano
resti li per sempre

Due parole incastrate
in attesa di diventare dispari
si sfilano via i dubbi
e decidono di gettarsi
ma planano in un silenzio di nuvole
senza nessuno ad attenderle